skip to Main Content

PRODOTTI DI ILLUMINAZIONE SECRET JARDIN

Secret Jardin offre tre tecnologie di illuminazione.

COSMORROW : la gamma Cosmorrow è composta da lampadine LED a 24 V e alimentatori separati. Questa tecnologia brevettata permette alla lampadina LED Cosmorrow di essere compatta, indistruttibile, impermeabile, durevole e sicura. Il LED Cosmorrow è disponibile in quattro categorie :

Cosmorrow Patent PendedCosmorrow 100K - Kit 100W

Secret Jardin TNO4065

 

Secret Jardin TLED2665TLEDbarra LED per piccoli spazi, il TLED è collegato direttamente alla rete elettrica. È disponibile in due potenze, 26 e 42 watt, e in due colori, primavera ed estate. Può essere agganciato/fissato verticalmente e orizzontalmente a qualsiasi struttura tubolare da ⌀16 a ⌀25 mm – da ⌀0,63″ a ⌀1,00″. Si tratta di un prodotto all-in-one, compatto e resistente, che potrete conservare a lungo.

 

Secret Jardin DY80DAISYriflettore verticale per lampade HPS, MH, CFL e LED, Daisy fornisce fino al 40% di fotoni in più rispetto ai riflettori convenzionali e, soprattutto, una migliore distribuzione della luce. Include un taglio termico per la sicurezza ed è disponibile in quattro dimensioni per adattarsi a qualsiasi spazio.

I COLORI OFFERTI

 Per la fotosintesi, le nostre luci sono disponibili in due colori principali

Grow Spectrum

SPETTRO DI CRESCITA o 6500°K : corrisponde al sole primaverile con più blu che rosso. È particolarmente dedicato alla crescita delle foglie.

 

Bloom SpectrumSPECTRUM PIENO o BLOOM : corrisponde al sole estivo, con più rosso che blu. È particolarmente dedicato alla fioritura e alla fruttificazione delle piante, ma sarà adatto anche alla crescita grazie alla sua parte blu che rimane importante.

 

Ad alcune luci si aggiungono colori non visibili, che non agiscono sulla fotosintesi, ma hanno comunque la loro utilità :

UV SPECTRUM

ULTRA-LUCE (UV) RAVVICINATA : rafforza il sistema immunitario, combatte le muffe e accorcia gli internodi (piante più tozze).

 

 

IR SPECTRUM

NEAR INFRA RED (IR) : attiva la fioritura e la fruttificazione, riscalda le piante e allunga gli internodi (piante più alte).

 

 

LIVELLI DI ILLUMINAZIONE

Per valutare la “potenza di una luce in un sistema di coltivazione”, misuriamo il numero di fotoni nella gamma visibile (fotoni che contribuiscono alla fotosintesi), ricevuti per m2 e per secondo, sulla superficie di coltivazione. Si ottiene così un grafico delle dimensioni dell’area coltivata, sul quale si possono leggere i livelli di PPFD (Photosynthetic Photon Flux Density) misurati ogni 15 cm. Per rimanere neutrali, utilizziamo uno sfondo trasparente per queste misurazioni.

In natura, a 45° di latitudine, la PPFD media durante il giorno è :

  • Inverno : 170 μmol/s/m2
  • Molla : 400 μmol/s/m2
  • Estate : 750 μmol/s/m2

Utilizziamo quindi tre tipi di colore per differenziare i livelli di luce :

  • Livello I : 0-300 μmol/s/m2 : Propagazione, fase vegetativa, crescita iniziale
  • Livello II : 300-600 μmol/s/m2 : Crescita
  • Livello III : Oltre de 600 μmol/s/m: Crescita intensiva

LE PRESTAZIONI DELL’ILLUMINAZIONE

Una volta individuati il colore e il livello giusti, è necessario controllare il consumo. Questo si ottiene misurando in laboratorio il numero totale di fotoni visibili che la vostra luce emetterà ogni secondo (PPF, Photosynthetic Photon Flux) e dividendolo per il numero di watt che la vostra luce consumerà, in watt. Si ottiene così la PPE (Photosynthetic Photon Efficacy), in μmol/s/w o μmol/joule.

Per aiutarvi a comprenderlo, ecco alcuni valori tipici dei DPI :

  • Lampade fluorescenti : CFL, TCL, T8, T5 : Fino a 1 μmol/d
  • Lampade a scarica: HPS, MH, CMH : fino a 2 μmol/d
  • Diodi ad emissione luminosa : LED : fino a 3 μmol/d

Ad esempio, la nostra Cosmorrow COP40FS, con un EPP di 2,85 μmol/d, consumerà un terzo in meno di una lampada a scarica (HPS, MH, CMH…) e due terzi in meno di una lampada Compact Fluo (CFL, TCL, T5, T8…) a parità di fotoni emessi.

< Torna alla pagina principale

Back To Top
×Close search
Cerca